Sherlock Holmes e la tragedia del Titanic


Autore Messaggio
Dodi
Nuovo arrivato
Messaggi: 1
MessaggioInviato: Sab Dic 05, 2009 9:16 am    Oggetto: Sherlock Holmes e la tragedia del Titanic   

Ciao a tutti, sto leggendo "Sherlock Holmes e la tragedia del Titanic" e vorrei condividere le vostre opinioni. Sono quasi alla fine e devo dire che si tratta di un apocrifo davvero intrigante. L'ambientazione e l'atmosfera che si respira a bordo del Titanic è senz'altro affascinante e i misteri fin qui letti, legati a progetti segreti, a gruppi anarchici e altri colpi di scena mi stanno dando molta soddisfazione. Interessante anche la schiera dei personaggi a bordo, tra cui il fratello di Moriarty e lo scrittore Futrelle. Insomma, secondo me, una bella lettura prenatalizia. L'unico difetto è che ho fatto un po' di fatica nel trovarlo in libreria, ma alla fine ce l'ho fatta.
Dodi
Luigi Pachì
Master
Messaggi: 230
MessaggioInviato: Gio Dic 10, 2009 5:07 pm    Oggetto:   

Benvenuta su queste pagine.

Mi fa piacere che l'avventura del Titanic ti stia appassionando.

In relazione alla difficoltà di trovare la collana in libreria posso assicurarti che nelle grandi catene tipo Feltrinelli, ecc. si dovrebbbe trovare facilmente. In genere non si trova nelle piccole librerie. In quel caso dite che DELOS BOOKS è distribuita dalla PDE sul territorio nazionale...

Comunque se fornite il titolo, la collana e sopratutto l'ISBN, che per questo volume è 978-88-95724-56-0, la vostra libreria non dovrebbe aver alcun problema a ordinarvelo in un paio di giorni.

L'alternativa è quella di acquistarlo su www.delosstore.it, tanto più che in quel caso avreste anche lo sconto sul prezzo di copertina. (http://www.delosstore.it/delosbooks/scheda.php?id=33837)

Spero che queste informazioni possano tornare utili un po' a tutti, quando fanno fatica a trovare i nostri titoli in libreria.

Ciao e a presto,
Luigi
pelrouge
Nuovo arrivato
Messaggi: 15
Località: Sesto San Giovanni
MessaggioInviato: Dom Dic 13, 2009 1:21 pm    Oggetto: Re: Sherlock Holmes e la tragedia del Titanic   

Dodi ha scritto:
Ciao a tutti, sto leggendo "Sherlock Holmes e la tragedia del Titanic" e vorrei condividere le vostre opinioni. Sono quasi alla fine e devo dire che si tratta di un apocrifo davvero intrigante. L'ambientazione e l'atmosfera che si respira a bordo del Titanic è senz'altro affascinante e i misteri fin qui letti, legati a progetti segreti, a gruppi anarchici e altri colpi di scena mi stanno dando molta soddisfazione. Interessante anche la schiera dei personaggi a bordo, tra cui il fratello di Moriarty e lo scrittore Futrelle. Insomma, secondo me, una bella lettura prenatalizia. L'unico difetto è che ho fatto un po' di fatica nel trovarlo in libreria, ma alla fine ce l'ho fatta.
Dodi


Ciao,
è in attesa di lettura. Ma dal tuo commento ho fatto bene a prenderlo sul delosstore.
Spero di riuscire a leggerlo durante le feste natalizie.
Luca
pelrouge
Nuovo arrivato
Messaggi: 15
Località: Sesto San Giovanni
MessaggioInviato: Lun Gen 18, 2010 9:03 pm    Oggetto:   

Finito di leggere l'altro giorno: niente male.
Anche se non spiega come si salva Sherlock!
Luca
annafrancesca
Investigatore
Messaggi: 597
Località: Firenze
MessaggioInviato: Gio Gen 28, 2010 8:10 pm    Oggetto:   

Ho finito di leggere questo apocrifo. Indubbiamente è ben scritto, la ricostruzione dell'ambientazione è accurata e la descrizione dell'affondamento del Titanic mi ha fatto davvero rabbrividire...
Io non sono appassionata di storie tragiche (mi sono astenuta accuratamente dal vedere il film) mentre sono appassionata di gialli. In particolare di Sherlock Holmes. Ero quindi scettica per l'accostamento, ma il tentativo di fondere la trama gialla con il "dramma fatto/storico" sembra essere riuscito, nel senso che gli avvenimenti pur non essendo costruiti come un insieme di fatti e deduzioni come siamo abituati nel canone, sono però narrati in una concatenzazione di avvenimenti interessanti, intriganti e inaspettati: insomma, è più un libro di avventura/spionaggio a tinte gialle. Inoltre i personaggi sono caratterizzati in modo classico, e questo è rassicurante!
Chi ama un romanzo storico/di avventura sicuramente apprezzerà questo libro, ed anche i fedeli del canone non resteranno delusi...il finale riserva qualche sorpresa, preparatevi! Laughing


Ultima modifica di annafrancesca il Mar Giu 26, 2012 10:11 am, modificato 2 volte in totale
Guardia
Messaggi: 111
Località: milano
MessaggioInviato: Ven Gen 29, 2010 10:22 am    Oggetto:   

Condivido perfettamente la tua opinione!
"Mi chiamo Sherlock Holmes.Il mio mestiere è sapere quello che gli altri non sanno"
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Apocrifi Tutti i fusi orari sono GMT

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum